webmaster@piramedia.it

13 Febbraio 2018

Nessun commento

Siena

Immersa nelle campagne della Toscana e circondata dagli splendidi paesaggi delle “crete”, Siena si presenta come un piccolo gioiello dell’architettura e dell’arte toscana, divenuto famoso in tutto il mondo non solo grazie al suo splendido Duomo romanico-gotico, ma anche al “Palio” che ogni anno si svolge nella storica Piazza del Campo durante i mesi estivi. Dopo aver visitato la Chiesa di San Domenico, con le bandiere delle varie contrade, si può passeggiare lungo la via dei Banchi per un po’ di shopping, fermandosi a gustare le tipiche prelibatezze senesi come i “pici”, magari conditi con salsa di noci, il cinghiale, i dolci come il “Panforte” o i “Ricciarelli”, il tutto accompagnato dai vini di Montalcino, Montepulciano o del Chianti. Dalla via dei Banchi, attraverso uno degli archi posti sotto agli edifici che la fiancheggiano, si scende alla Piazza del Campo, costruita in forma di “conchiglia” per assecondare la conformazione del terreno collinare: nella Piazza possiamo ammirare il Palazzo Comunale con l’altissima “Torre del Mangia”, mentre al centro della Piazza troviamo la Fonte Gaia. Salendo ancora si arriva al Duomo, con la splendida facciata arricchita da guglie, arcate e sculture, opera in gran parte di Giovanni Pisano, mentre al figlio Nicola Pisano si deve lo splendido “pulpito” interno alla chiesa.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Nome :

Cognome :


Email :

Telefono :


Adulti :

Bambini :


Arrivo :

Partenza :


Richiesta :